La primavera di Liquida

Il Festival raccontato dai ragazzi

Interviste con le storie

La Primavera di Liquida è la redazione ragazzi che ieri sera ha iniziato a lavorare all’interno del Festival, distribuendosi tra il pubblico e gli ospiti per cogliere non soltanto i temi dell’evento, ma l’atmosfera, le aspettative, le reazioni, la partecipazione.
Indossando i panni dei reporter, i giovanissimi dai 10 ai 13 anni hanno osservato, ascoltato, filmato, fotografato, registrato, intervistato una parte di quel mondo adulto che per tanto tempo ha rappresentato il canale principale da cui ricevere notizie dal mondo. Leggi tutto

Osservare, ascoltare, raccontare: la primavera di Liquida

Leggere, scrivere, sembrano attività semplici, banali: chi non sa farlo? Soprattutto i ragazzi che vanno a scuola e che ogni giorno si addestrano in questi compiti. Come tutte le attività umane, però, anche leggere e scrivere prevedono una specializzazione quando si tratta di accedere a contenuti più complessi, quando bisogna saper comunicare, informare, raccontare per condividere idee, concetti, temi, ricordi, valori, cioè per trasmettere saperi e costruire una comunità che pensa, riflette, si evolve, conosce. Leggi tutto